Scopri la sorprendente distanza tra Bari e Andria: un viaggio emozionante tra due città incantevoli

Distanza Bari Andria

Per raggiungere Andria da Bari in auto, segui queste indicazioni stradali:

1. Parti da Bari e dirigiti verso nord-est sulla SS16.
2. Continua sulla SS16 per circa 40 chilometri, mantenendo la sinistra al bivio per restare sulla SS16.
3. Dopo aver percorso circa 40 chilometri, prendi l’uscita verso Andria.
4. Alla rotonda, prendi la seconda uscita e continua sulla SP156 in direzione di Andria.
5. Continua sulla SP156 per circa 7 chilometri, seguendo le indicazioni per Andria.
6. Arriverai a Andria, dove potrai seguire i segnali stradali per raggiungere la tua destinazione specifica all’interno della città.

Si consiglia di usare un navigatore satellitare o una mappa per una guida più precisa.

Come arrivare senza auto

Per raggiungere Andria da Bari utilizzando i mezzi di trasporto pubblico, puoi seguire queste opzioni:

In treno:
1. Da Bari, puoi prendere un treno regionale o intercity diretto ad Andria dalla stazione di Bari Centrale.
2. Controlla gli orari dei treni presso la stazione o consultando il sito web delle ferrovie italiane (Trenitalia) per pianificare il tuo viaggio.
3. Una volta arrivato ad Andria, puoi raggiungere la tua destinazione finale a piedi, in taxi o utilizzando i mezzi pubblici locali.

In aereo:
1. L’aeroporto di Bari-Palese (Karol Wojtyla) è il più vicino a Bari. Puoi raggiungerlo in taxi o utilizzando i mezzi pubblici come il bus navetta “Tempesta” che collega l’aeroporto con la stazione ferroviaria di Bari Centrale.
2. Dalla stazione di Bari Centrale, puoi prendere un treno regionale o intercity diretto ad Andria.
3. Consulta gli orari dei treni o utilizza un’applicazione di viaggio per verificare gli orari aggiornati.

In autobus:
1. Dalla stazione di Bari Centrale, puoi prendere un autobus diretto ad Andria. Le compagnie di autobus come SITA, FlixBus o Marino potrebbero offrire servizi verso Andria.
2. Verifica gli orari degli autobus presso la stazione o utilizzando i siti web delle compagnie di autobus per pianificare il tuo viaggio.
3. Una volta arrivato ad Andria, puoi raggiungere la tua destinazione finale a piedi, in taxi o utilizzando i mezzi pubblici locali.

Ricorda sempre di controllare gli orari dei mezzi di trasporto e di pianificare il tuo viaggio in anticipo per evitare inconvenienti.

Distanza Bari Andria

Luogo di partenza (Bari):
– Basilica di San Nicola: Questo importante luogo di culto cattolico ospita le spoglie di San Nicola, un santo molto venerato in tutto il mondo. La basilica è un bel esempio di architettura romanica pugliese.
– Castello Normanno-Svevo: Questo castello risale al XII secolo ed è uno dei simboli di Bari. Ospita anche il Museo Archeologico della città, dove è possibile ammirare reperti e scoperte archeologiche.
– Città Vecchia (Bari Vecchia): Questa parte storica di Bari è un labirinto di stradine, vicoli e piazzette che conserva ancora l’atmosfera medievale. Qui si trovano anche la Cattedrale di San Sabino e la Chiesa di San Gregorio.

Luogo di arrivo (Andria):
– Castel del Monte: Questo castello, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, è uno dei simboli di Andria. Costruito nel XIII secolo da Federico II di Svevia, il castello è famoso per la sua architettura unica e misteriosa.
– Cattedrale di Santa Maria Assunta: Questa cattedrale di stile romanico risale al XII secolo ed è dedicata alla Vergine Maria. All’interno sono presenti opere d’arte e affreschi di grande valore storico e artistico.
– Palazzo Ducale: Questo palazzo risale al XIV secolo ed era la residenza dei feudatari di Andria. Oggi ospita il Museo Nazionale di Andria, dove è possibile ammirare una collezione di opere d’arte e oggetti antichi.

Entrambi i luoghi offrono un’atmosfera storica e culturale unica, con monumenti, chiese e musei che permettono di immergersi nella storia e nell’arte della Puglia.

Oltre ai luoghi storici menzionati, Andria offre anche altre attrazioni e curiosità:

– Santuario di Santa Maria dei Miracoli: Questo santuario è situato nel centro storico di Andria ed è uno dei principali luoghi di culto della città. La chiesa è famosa per la sua facciata in marmo bianco e per gli affreschi all’interno.

– Teatro Polyxena: Questo teatro è situato nel centro di Andria ed è un importante punto di riferimento per eventi culturali e spettacoli teatrali. Il teatro offre una programmazione varia durante tutto l’anno.

– Confetti di Andria: La città di Andria è famosa per la produzione di confetti, dolci tradizionali realizzati con mandorle ricoperte di zucchero. I confetti di Andria sono conosciuti per la loro qualità e sono spesso utilizzati come regali o dolcetti per le occasioni speciali.

– Carnevale di Andria: Ogni anno, Andria celebra il Carnevale con sfilate di carri allegorici, maschere e feste in strada. Il Carnevale di Andria è uno degli eventi più attesi dell’anno e attrae visitatori da tutto il paese.

– Vino Nero di Troia: Andria è situata in un’importante regione vinicola e produce un vino famoso chiamato “Nero di Troia”. Questo vino rosso è prodotto utilizzando l’uva autoctona “Uva di Troia” ed è noto per il suo sapore robusto e intenso.

Queste sono solo alcune delle attrazioni e curiosità che puoi trovare ad Andria. Esplorare la città ti permetterà di scoprire ulteriori tesori nascosti e apprezzare la cultura e la tradizione locale.